Info

Progetto Sociale 2012 – Bando Integrazione
Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo

Progetto “Greenline”

Ente Proponente
Associazione Mimosa

Partner
Comune di Padova
Banca Popolare Etica
Arpav Veneto
Studio Mas architetti
Associazione KhoraKhanè
Despar SpA
Hotel Grand’Italia
Hotel Monaco
Caritas Diocesana di Padova

Intro
Chi, al ritorno da un viaggio a Londra, Parigi, Berlino, o Copenhagen, non si è chiesto “Perché noi no?” ripiombando nella propria realtà urbana? Difficile non porsi questa domanda, dopo aver vissuto il quotidiano di metropoli europee che si presentano più vivibili, rispettose, servite e multiculturali delle nostre. Senza voler essere vittime di un’esterofilia dilagante è comprensibile desiderare che la propria città abbia degli spazi dove ognuno possa sentirsi accolto e possa vivere o passare senza timore.
Da queste premesse nasce “Greenline” un progetto innovativo che opera nell’ambito della rigenerazione e riqualificazione urbana e dello sviluppo locale per uno spazio pubblico migliore e più vivibile. L’area d’intervento di questo progetto si focalizza tra l’angolo Piazzale Stazione – Viale Codalunga nel cosiddetto Boulevard della stazione ferroviaria di Padova, vale a dire proprio in quella che viene considerata la Porta d’ingresso della Città.
Si tratta di un contesto che presenta un alto indice di degrado fisico e sociale, ma con importanti risorse attive e attivabili ai fini della sua rivitalizzazione.  In tal senso, Greenline è un Progetto interdisciplinare che si inserisce in una più ampia progettualità avviata nel 2008 dall’Associazione Mimosa, promossa e sostenuta da Banca Popolare Etica e dal Comune di Padova, finanziata da Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo (negli anni 2010 e 2011) e da Coop Adriatica con l’obiettivo di promuovere azioni finalizzate a migliorare la qualità della vita nella zona antistante alla Stazione FFSS di Padova connotata come una zona urbana degradata ed a rischio abbandono o desertificazione.
Dopo la fortunata esperienza del precedente progetto “La Città Partecipata” Banca Popolare Etica ha promosso uno studio sull’angolo Piazzale Stazione-Viale Codalunga e sulle vie Cairoli/Bixio per migliorare la qualità della vita in questo settore cittadino dell’area stazione tendenzialmente evitato dal flusso pedonale e conosciuto per fatti di cronaca nera. Di questo studio sono stati incaricati gli architetti dello Studio Mas e gli operatori sociali dell’Associazione Mimosa che, tra luglio e settembre 2012, hanno lavorano in modo integrato, mettendo a sistema le diverse professionalità. Da qui nasce l’idea progettuale “Greenline”, il risultato dell’elaborazione di questo studio partendo da un intervento di arredo urbano con la progettazione di una dorsale attrezzata catalizzatrice di attività urbane aggregative per attirare il flussopedonale e rendere il percorso verso il vicino centro storico più accogliente, gradevole e sicuro per pendolari, studenti e turisti.
Oltre alla prima fase di realizzazione della “Greenline”, l’Associazione Mimosa e una serie di attori istituzionali, privati e del privato sociale, si propongono di costituire una rete stabile – una sorta di cabina di regia – per l’ideazione, il coordinamento e la realizzazione di attività culturali e aggregative che rivitalizzeranno la “Greenline” trasformandola da luogo di passaggio in luogo di ritrovo e socializzazione. Questo permetterà sia di valorizzare le competenze e le capacità di ciascuno, sia di definire un modo congiunto di operare che, di volta in volta, si declina in base alle specificità del territorio e dei soggetti locali e istituzionali.
Altrettanto importante, poiché in quest’area sono presenti una serie di fenomeni sociali legati alla grave emarginazione, uno degli obiettivi del progetto è il coinvolgimento diretto di persone senza fissa dimora che gravitano nell’area stazione nelle azioni di rivitalizzazione attraverso la partecipazione a laboratori creativi e artistici finalizzati alla produzione di un evento da realizzarsi lungo la “Greenline”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...